Placeholder

 

Sono la Dott.ssa Valeria Reda, Pedagogista a Imperia.
Ho conseguito la Laurea Magistrale in Scienze pedagogiche con 110 e lode presso l’Ateneo di Scienze della Formazione di Genova, dopodiché hanno fatto seguito corsi di aggiornamento professionale, un costante studio delle scienze pedagogiche, dell’educazione e della formazione,  l’adesione all’APEI ( Associazione Pedagogisti Educatori Italiani) e un Corso Professionalizzante al Centro Studi Erickson, che mi ha conferito la qualifica di “ADHD Homework Tutor”.
Dopo il percorso universitario ho scelto di dedicarmi alla professione di Educatrice all’interno di diversi ambienti educativi, occupandomi in prevalenza di servizi accessori scolastici, tra i quali il sostegno alla disabilità.
La natura flessibile ed eterogenea della professione educativa mi ha permesso di conoscere realtà variegate, di relazionarmi con tanti bambini e le loro famiglie, e di toccare con mano la complessità e le problematiche del mondo della scuola e quelle che possono essere all’origine del disagio di natura formativa, educativa e dell’istruzione dei bambini e degli adulti.
Da questo presupposto e grazie all’esperienza maturata ho deciso di estendere la mia professione anche al settore extra-scolastico, attraverso interventi mirati di consulenza pedagogica di cui i bambini e le loro famiglie sono i principali destinatari.

 
 

Il Pedagogista

 

Il Pedagogista è un professionista di livello apicale che svolge funzioni intellettuali con propria autonomia scientifica e propria responsabilità deontologica.
La professione di pedagogista comprende l’uso di strumenti conoscitivi specifici di ordine teorico e metodologico in funzione di consulenza, progettazione, coordinamento, intervento e di valutazione pedagogica, rivolti alla singola persona e ai gruppi, in vari contesti educativi e formativi pubblici e privati lungo tutto l’arco della vita. Svolge inoltre attività di didattica, ricerca e sperimentazione.



Il pedagogista svolge le seguenti attività pedagogiche:
a) progetta, realizza e valuta interventi e trattamenti educativi e formativi diretti alla persona in diversi ambiti  e servizi;
b) effettua la ricognizione, rilevazione, analisi, interpretazione e valutazione funzionale di tipo pedagogico e collabora, per quanto di sua competenza, al lavoro delle équipe plurispecialistiche;
c) progetta, programma, coordina, gestisce e valuta piani di formazione permanente;
d) progetta, gestisce, coordina e valuta servizi e sistemi di formazione professionale e manageriale;
e) realizza interventi di orientamento pedagogico e di lifelong guidance oltre che di consulenza, bilancio di competenze e inserimento lavorativo;
f) coopera alla definizione delle politiche formative;
g) offre consulenza per la pianificazione e gestione di servizi di rete nel territorio;
h) offre consulenza per l’attuazione dei sistemi integrati per la gestione e la valorizzazione delle risorse umane e lo sviluppo di competenze;
i) coordina servizi educativi e formativi territoriali.

Il pedagogista opera in regime di lavoro dipendente, autonomo o parasubordinato all’interno dei seguenti servizi educativi pubblici e privati:
a)servizi educativi di accompagnamento alla crescita e all’autorealizzazione di individui e di gruppi;
b) servizi educativi alla prima infanzia;
c) servizi educativi per la tutela, la prevenzione del disagio e la promozione del benessere per gli adolescenti;
d) servizi di Consulenza Tecnica d’Ufficio in particolare nell’ambito familiare;
e) servizi educativi scolastici ed extrascolastici per l’inclusione e la prevenzione del disagio in contesti socio-territoriali svantaggiati;
f) servizi per anziani e servizi geriatrici;
g) servizi educativi di promozione al benessere e alla salute;
h) servizi di educazione formale e non formale per gli adulti;
i) servizi educativi ludici, artistico/espressivi motori e del tempo libero dalla prima infanzia all’età adulta;
j) servizi educativi rivolti alla tutela, prevenzione del disagio e inclusione sociale con gruppi svantaggiati e minoranze;
k) servizi per la socializzazione di gruppi, comunità sociali, culturali e territoriali;
l) servizi di educazione ambientale e ai beni culturali per la conoscenza, la salvaguardia e la valorizzazione del patrimonio;
m) servizi educativi per le tecnologie informative, comunicative, multimediali;
n) servizi educativi nei contesti lavorativi e in particolare nella formazione, collocamento e inserimento lavorativo, consulenza, orientamento e bilancio di competenze;
o) servizi di rieducazione e di socializzazione volte al recupero e al reinserimento dei soggetti detenuti nella vita sociale;
p) servizi educativi allo sviluppo umano locale nelle comunità territoriali e alla cooperazione internazionale;
q) servizi educativi per le pari opportunità;
r) servizi educativi per la genitorialità;
s) servizi per l’aggiornamento e la formazione iniziale di educatori e pedagogisti.

Il pedagogista opera in regime di lavoro dipendente,autonomo o parasubordinato all’interno dei seguenti sistemi e organizzazioni pubblici o privati, anche non accreditati:
a) istituzioni e organizzazioni sociali dei sistemi del welfare;
b) strutture sanitarie private e del Servizio sanitario nazionale;
c) associazioni, centri e strutture del sistema dei beni ambientali e culturali;
d) associazioni e centri di servizi motori, sportivi, ludici e del tempo libero;
e) associazioni e agenzie del sistema produttivo e del mondo del lavoro;
f) associazioni e strutture giudiziarie del sistema penitenziario;
g) associazioni e agenzie di sviluppo locale del sistema della cooperazione internazionale;
h) consultori e centri aperti polivalenti per minori;
i) enti pubblici;
l) agenzie per il lavoro;
m) centri territoriali per l’educazione permanente;
n) enti di formazione e consorzi di formazione;
o) aziende;
p) società di consulenza;
q) agenzie formative accreditate o no;
r) ordini e associazioni professionali.

 
 

 


La Pedagogia Generale


La Pedagogia Generale è la scienza generale della formazione e dell’educazione dell’uomo, dove per Formazione si intende l’unicità del “prendere forma” e del “trasformarsi” del soggetto, mentre per Educazione l’intreccio e la problematicità di tutte le possibili relazioni con l’altro-da-sé .
La Pedagogia Generale, in quanto scienza, è costituita da un organico sistema di saperi, e pone al centro della sua riflessione critica l’uomo e qualsiasi problema riguardante la sua formazione ed educazione.
Il Pedagogista rivolge premure al soggetto che in un dato momento della vita versa in una condizione di malessere che lo inibisce dal punto di vista formativo e/o educativo. Il suo intervento pedagogico è di natura operativa ed è finalizzato alla ri-educazione della persona, dal bambino all’adulto, la cui formazione presenta delle criticità e necessita di una cura in termini educativi.
La consulenza pedagogica, avvalendosi anche di uno sguardo clinico, ha lo scopo di aiutare e condurre la persona che vive una situazione di difficoltà o disagio, in qualsiasi fase dell’esistenza e a qualunque età, a ripensarsi, comprendersi e interrogarsi per ritrovare la via formativa tesa all’armonia e avere autonomamente cura di sé.

Ritratto di gentiluomo con labirinto, Bartolomeo Veneto, 1510

 

Ambiti di intervento

 

Principali aree di interesse e intervento:

– Consulenze pedagogiche e sostegno personalizzato sul piano educativo e didattico rivolto a bambini o adolescenti con BES- DSA- ADHD oppure, in assenza di diagnosi, con rifiuto scolastico, difficoltà nell’apprendimento, scarsa motivazione, difficoltà relazionali con il gruppo dei pari o gli adulti di riferimento

– Sostegno alla genitorialità (problematiche di ordine educativo, o legate a difficoltà o disturbi dell’apprendimento) 

– Collaborazione con le istituzioni del territorio per progetti di prevenzione e rieducazione nell’ambito del disagio in età scolare ( dispersione scolastica, bullismo, marginalità, orientamento e tutoring) e in età adulta

– Coordinamento e progettazione pedagogica

 

Il Labirinto della Masone , Fontanellato: il labirinto più grande del mondo


Il Labirinto: archetipo millenario della formazione dell’uomo
 

Contatti

Per informazioni o appuntamenti

  • redavaleria1987@gmail.com
  • 3333973724
  • Info

Nome e Cognome (richiesto)

Indirizzo Email (richiesto)

Oggetto

Messaggio

 Informativa sulla Privacy

 

Dott.ssa Valeria Reda, Pedagogista Professionista disciplinato ai sensi della Legge 4/2013
Socio Ordinario APEI, numero di iscrizione 0000821
P.IVA 01639290087